Chi Siamo

dal 1953

Bailoni Distilleria

decor-image
bailoni

Le Origini

La Distilleria Bailoni nasce nel 1953 dall’idea di tre fratelli, Vittorio, Andrea e Mario Bailoni, che, grazie alla cura per la loro terra, sull’altopiano della Vigolana curano con dinamismo la coltivazione e la raccolta di uve pregiate e danno vita ad una grappa trentina ricca di aromaticità e leggerezza.

Fin dall’inizio i fratelli Bailoni, nella produzione della loro grappa, scelgono la via più naturale e tradizionale possibile, basata sulla lavorazione delle vinacce con metodo discontinuo a bagnomaria tramite alambicchi di rame, metallo d’eccellenza.

Attualmente l’azienda e la tecnica di distillazione è stata tramandata al figlio di uno dei fratelli, Gianni Bailoni, che ha ereditato la passione dello zio nella cura e raccolta delle vinacce e nell’attenta lavorazione e produzione della grappa.

distilleria bailoni
decor-image

Produzione

L’impianto attuale di proprietà della distilleria Bailoni comprende alambicchi di rame a metodo discontinuo a bagnomaria con colonne “Tullio Zadra”.

Le vinacce, miscelate con acqua, vengono immesse nel paiolo dell’alambicco; tramite l’intercapedine del bagnomaria vengono portate ad ebollizione, iniziando così a produrre i vapori alcolici per la distillazione.

Detto vapore viene incanalato nella colonna Zadra per la concentrazione e separazione delle “teste e code”, parti che vengono scartate perché contenenti prevalentemente sostanze sgradevoli che inciderebbero in maniera negativa sul risultato finale della grappa.

Pertanto la grappa Bailoni è il “Cuore” della produzione, portando con sé solo le sostanze pregiate ed aromatiche della vinaccia.

bailoni
decor-image

Vocazione per la grappa

L’abilità di un buon distillatore consiste nella ricerca e selezione di vinacce da uve pregiate, e sopratutto nel saper individuare il punto esatto di distillazione dove inizia e finisce il “Cuore” della produzione. Separare il puro dall’impuro.

Gianni si rivolge ad aziende vinicole trentine, ricercando e selezionando personalmente solo vinacce provenienti da vitigni trentini particolarmente curati e pregiati. Le odora e le sceglie con cura, mettendoci passione ed esperienza, sia nella distinzione dei monovitigni che nell’abbinamento di vinacce provenienti da uve diverse.

In autunno solitamente inizia la produzione che lui segue sempre e solo di persona, curando ogni distillazione dall’inizio alla fine, con professionalità, attaccamento ed abilità sempre maggiori.

Il risultato è una grappa Trentina secca e rotonda allo stesso tempo, ricca di aromi e profumi.

decor-image
INDIRIZZO
Via Crucis, 5 Vigolo Vattaro 38049 – Altopiano della Vigolana (TN)